top of page

Tiepolo

Solo a Milano puoi scovare negozi di arredamento tra mura settecentesche affrescate dal Tiepolo.

Quanta bellezza segreta

Per l'edificio, costruito in sobrio barocco milanese, furono spesi molti più soldi per la decorazione interna che non esterna (tipica cosa milanese quella di palazzi con facciate insignificanti all'esterno ma gioielli all'interno): degna di nota è la "sala d'armi", sontuosamente decorata dagli affreschi di Carlo Innocenzo Carloni e dal Tiepolo, che in tema con la sala, dipinsero diverse scene di guerra.

Oltre a tali scene, all'interno del palazzo sono presenti decorazioni di putti, medaglioni e trompe l'oeil, oltre che un affresco in versione barocca del Ratto delle Sabine. Uno show per gli occhi!

Il palazzo è uno dei pochi nella città ancora appartenenti e abitati dalla famiglia d'origine, i Gallarati Scotti.


Comments


bottom of page