top of page

Cappella Portinari

Uno dei capolavori rinascimentali di massimo splendore: la Cappella Portinari.

Costruita attorno al 1462 è tra le più splendide architetture del periodo, i suoi affreschi sono il documento più importante della pittura lombarda della metà del 400, commissionata dal fiorentino Pigello Portinari, responsabile della filiale del Banco Mediceo a Milano, per propria sepoltura e per ospitare l'arca gotica di San Pietro martire, scolpita da Giovanni di Balduccio, un capolavoro nel capolavoro con la sua cupola ad ombrello colorata.

Uno di quei luoghi che un vero milanese non dovrebbe mai mancare di vedere.


コメント


bottom of page